Login

Chi è on.line

Abbiamo 682 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8883247
LOGIN/REGISTRATI
Sabato, 16 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

rugby rovigo( fonte IL RESTO DEL CARLINO).Finisce 27-21, i Bersaglieri riescono nell'impresa di rimanere imbattuti anche nel Trofeo Eccellenza.La VEA FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta riesce nell'impresa di rimanere imbattuta anche nel Trofeo Eccellenza, vincendo con bonusper 27-21 contro l'M-Three Rugby San Donà e mantenendo il comando della classifica.

La prima azione della partita è di marca rossobù, ed è già meta: Van Niekerk oltrepassa la linea dopo appena due minuti dal fischio d'inizio per il 5-0 e Ragusi non centra i pali nella trasformazione. Nei minuti successivi la VEA FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta cerca nuovamente la meta mantenendo il possesso palla per gran parte del tempo, ma gli sforzi si concludono con un nulla di fatto, complice anche qualche errore da una parte e dall'altra. La situazione si sblocca al 25' con Flynn che commette un avanti in area di meta e Frati che approfitta dell'errore schiacciando l'ovale: Ragusi trasforma per il 12-0. La reazione del San Donà non si fa attendere e dopo una decina di minuti Florian va in meta, trasformata poi da Dotta. Il primo tempo si chiude dopo un calcio piazzato a favore dei rossoblù, segnato da Ragusi, che porta il risultato sul 15-7.Nella ripresa i padroni di casa si fanno sentire e dopo pochi minuti dal fischio dell'arbitro bucano la difesa rossoblù andando in meta con Pilla. Dalla piazzola Dotta accorcia le distanze sul 15-14. I Bersaglieri non demordono e rispondono al 16' con una bella meta di Bortolussi, trasformata da Ragusi: il risultato si porta sul 22-14 per i rossoblù. I padroni di casa, però, riescono a mettere in difficoltà il XV rodigino con una gran prova in mischia che vanta loro una meta tecnica, trasformata sotto i pali da Dotta. Girandola di cambi da ambo le parti e risposta del Rovigo, bravo a sfruttare sapientemente gli errori del San Donà: al 28' è Rodriguez a segnare la meta del bonus, mentre Ragusi prende il palo nella trasformazione, per il definitivo 27-21.Commenta così il match l'allenatore rossoblù Filippo Frati: “È stata una partita piacevole da vedere, si sono affrontate due squadre che hanno cercato di muovere la palla e fare il proprio gioco; non sono mancate anche mete pregevoli. Siamo molto contenti, sapevamo che vincere a San Donà non sarebbe stato facile.Ma siamo riusciti a raggiungere l'obiettivo della vittoria e a prendere anche cinque punti, quindi non posso che dirmi soddisfatto”.“Sono contento anche perchè alcuni dei ragazzi che da un po' non giocavano o erano abituati a partire dalla panchina hanno risposto con prestazioni veramente di qualità - continua coach Frati - Ancora una volta i giocatori che non sono partiti titolari hanno dato il loro apporto per migliorare la situazione, e hanno contribuito a gestire bene la partita. Ora ci aspetta una nuova sfida con San Donà, sabato prossimo al Battaglini. Un grazie va a tutti i tifosi venuti anche oggi da Rovigo per sostenerci”.

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information