Login

Chi è on.line

Abbiamo 590 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
45
Articoli
3234
Web Links
4
Visite agli articoli
8015248
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 20 Giugno 2019
ECCELLENZE TERRITORIALI...
...i tuoi acquisti sicuri

Astoria Wines

astoria
Clicca sull'immagine

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ulss18-ospedale-rovigo-sale-operatorie-03(Fonte: RovigoOggi) - Il movimento cinque stelle provinciale ha organizzato una serie di banchetti in tutto il Polesine per sensibilizzare la cittadinanza ai tagli alla sanità che sono conseguiti all'entrata in vigore delle schede ospedaliere - Otto banchetti in tutto il Polesine ha organizzato il Movimento Cinque Stelle provinciale per discutere coi cittadini di schede ospedaliere regionali e dei tagli che hanno portato alla sanità Polesana.

 

10 gennaio Stienta, 11 gennaio Lendinara e Castelmassa, 13 gennaio Villadose sono le date dei banchetti rimanenti con cui il Movimento cinque stelle provinciale cerca il dialogo con i cittadini.

“Alcuni metuup del Polesine: dopo aver consultato le schede ospedaliere, pensano che la provincia di Rovigo ne esca penalizzata. I tagli alla sanità sono stati fatti sulla scorta di affermazioni come: “si spende molto”, affermazioni che possiamo capire, ma non condividere, perchè  speriamo che la salute dei cittadini non sia più paragonata ad un bilancio aziendale - affermano gli organizzatori di Banchetti per il M5s - In Polesine verranno tagliati 1 posto letto ogni 5 attuali. L’ospedale di Trecenta avrà 65 posti letto in meno. L’ospedale di Adria avrà 39posti letto in meno. L’ospedale di Rovigo addirittura 80 posti letto in meno. Il Polesine ha una percentuale di tagli nei posti letto pari al 18,4% (Padova 8,7%) ed ha la percentuale più alta di tagli per acuti di tutto il Veneto. L’ospedale San Luca di Trecenta perde ginecologia e non è prevista chirurgia 24h per 7 giorni su 7, come saranno gestite le urgenze nell’Alto Polesine? Molti interrogativi restano sul Presidio Ospedaliero di Porto Viro”.

Questi sono i quesiti sui quali gli attivisti del M5s voglio aprire una discussione provinciale per poter presentare alla Regione Veneto ed alle autorità componenti delle controproposte altrettanto significative volte al risparmio della spesa in sanità ma che non taglino servizi come reparti specialistici o posti letto.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità interventi referendum attraverso Ecoambiente Civitanova responsabile annunciato Comunicato dichiarato associazioni capogruppo possibilità condizioni all'interno dipendenti lavoratori democrazia amministrazione condannato intervento commissione manifestazione Alessandro pubblicato importante Redazionale maggioranza parlamentari ambientale presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica territorio INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information