1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

image(Fonte: Corriere del Veneto) - La denuncia dei sindacati in Consiglio regionale. I ricavi della società che gestisce le strade ordinarie sono diminuiti di oltre otto milioni di euro dal 2009 - VENEZIA - La manutenzione delle strade venete è a rischio. È questa la denuncia che le rappresentanze sindacali dei lavoratori di Veneto Strade

hanno portato in Consiglio regionale, nell'incontro organizzato con il presidente Clodovaldo Ruffato e i capigruppo di Palazzo Ferro-Fini, a cui hanno preso parte il direttore generale di Veneto Strade, Giuseppe Franco, e l'assessore Renato Chisso.

Le cifre parlano chiaro: i ricavi di Veneto Strade sono diminuiti, dal 2009 a oggi, di oltre otto milioni e mezzo, scendendo da 43 milioni e 317 mila euro agli attuali 38 milioni e 674 mila, pur essendo cresciuto (da 10 milioni e mezzo a 16 milioni e mezzo) il contributo in conto esercizio della Regione. A determinare questo calo, prima ancora del venir meno degli introiti da accessi di passi carrabili (nel 2009, un milione e ottocentomila euro), soprattutto i minori introiti delle Province. Quasi tredici milioni in meno, pari al 37 per cento, con punte del 63 per cento a Rovigo e 53 per cento per le strade bellunesi ex Anas. Soltanto la quota delle strade provinciali bellunesi storiche non è diminuita, ma si tratta di fondi che rischiano di venir meno nel 2014.

Diminuiti anche i dipendenti (da 296 a 285), con un conseguente calo del costo del personale di quasi mezzo milione di euro. «Credo sia necessaria - ha chiuso l'incontro Chisso - una riflessione sul tema nell'ambito della seconda commissione, un po' prima della discussione del bilancio, perchè le idee ci sono. Da parte nostra, possiamo garantire la massima disponibilità a lavorare per la programmazione e per recuperare le risorse necessarie per dare ai cittadini quanto chiedono in termini di adeguamento del livello di standard delle nostre strade». (Ansa)

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information