Login

Chi è on.line

Abbiamo 963 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3278
Web Links
4
Visite agli articoli
9055054
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 12 Dicembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 100% (1 Vote)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

m5s rovigo

Comunicato Stampa - Il Movimento 5 stelle (Rovigo e Polesine ndr) vuole rispondere alle esternazioni

dell'assessore Conchi e del consigliere Borsetto in merito al ruolo sempre più di rilievo che stanno acquisendo i comitati spontanei di cittadini.

Se guardiamo la difesa dell'ambiente, la salute e il rispetto delle norme, non solo a Rovigo e Provincia ma anche a livello nazionale, ormai sono i cittadini riuniti in comitati che si battono per la difesa del bene comune e dei valori collettivi.

Soprattutto in un momento di crisi economico sociale si vogliono risposte concrete.  E in un Paese dove gli interessi di partito, delle lobby affaristiche e gli interessi individuali dei politici hanno calpestato i beni comuni, è logico che gli stessi cittadini cerchino di tutelare i loro diritti. 

Allo stesso modo, se i partiti tradizionali e i politici eletti a rappresentanza avessero fatto il loro dovere di guide per la POLIS, anche il Movimento 5 Stelle non sarebbe nato per porsi in contraddizione con un sistema malato e alla deriva, che premia il più furbo, il più amico e il più potente, a discapito dell'interesse collettivo. 

Non ci stupisce questa comunanza di visioni tra i nostri esponenti locali: gli interessi bipartisan travalicano i confini delle sigle, ormai da tanto tempo. 

La modifica dell'art 30 della legge del parco del delta ha visto l'appoggio del PD alla giunta Zaia a favore della riconversione a carbone della centrale enel, ad esempio. E poche voci si stanno alzando per la rinuncia da parte di tanti comuni a costituirsi parte civile nella causa contro Enel, di certo non da parte di PD e PDL, che in questo caso anche a livello locale rimarcano di essere sulla stessa lunghezza d'onda. La stessa Provincia deve valutare il da farsi.

Se guardiamo la realtà locale, come dimenticare che il Pat di Rovigo, con la sua massima edificabilità possibile è frutto di scelte PD-PDL?

E la realizzazione del Passante nord, con la mancanza totale di controllo della gestione economica dell'opera ha visto seguirsi la giunta Avezzù, Merchiori e Piva in assoluta continuità.

Logico che i grossi partiti adesso siano preoccupati perchè i cittadini stanno sollevando la testa e non accettano più decisioni prese sulla loro pelle, quando le scelte che hanno conseguenze devastanti sul futuro vengono prese nelle stanze dei bottoni, senza coinvolgimento e senza discussioni pubbliche per trovare le soluzioni migliori e condivise.

I partiti tradizionali cominciano a rendersi conto che le persone della società civile sono stanche di essere prese per i fondelli da una politica autoreferenziata, vogliono persone competenti che risolvano i problemi reali della collettività e non che facciano gli interessi di costruttori, speculatori, indagati, condannati ecc.

Il mondo sta cambiando, il mondo è cambiato. 

E i partiti tradizionali, con il loro modo di fare politica, sono i dinosauri in via di estinzione. 

Movimento 5 stelle Rovigo e Polesine

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente interventi Civitanova referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato Comunicato possibilità associazioni dipendenti all'interno lavoratori attraverso amministrazione condizioni condannato manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza importante ambientale parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information