Login

Chi è on.line

Abbiamo 610 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8898492
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 19 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

antonello-contiero-e-lama-andino

Politica - Il segretario della Lega Nord si è dimesso ufficialmente da Palazzo celio e ufficiosamente da Palazzo Nodari.

 

Contiero lascia Comune e Provincia - Federico Frigato: “Non mi ha detto perché” - Paolo Avezzù: “Ne avevamo parlato, ma credevo aspettasse”

(Sara Dainese ROVIGO) - Colpo di scena agostano nella politica locale. Antonello Contiero, segretario provinciale della Lega Nord, ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di consigliere provinciale e da consigliere comunale di Rovigo. A Palazzo Celio, ieri mattina, è arrivato un fax: Contiero si dimette dal suo ruolo, senza specificare nessuna motivazione. “Non c’è scritto niente di più - ha detto il presidente del Consiglio provinciale Federico Frigato - solo che sono ‘dimissioni irrevocabili’ sono riuscito a parlarci di sfuggita e gli ho chiesto come mai. Ma lui ha detto che mi spiegherà di persona e non ha aggiunto altro”. Anche a Palazzo Nodari è arrivata una comunicazione analoga, ma non può essere considerata valida: “Comunicazioni con i dovuti crismi - ha detto il vicesindaco e assessore con delega ai rapporti con il Consiglio comunale, Gianni Saccardin - non ne sono arrivate. Perchè le dimissioni siano valide devono essere rassegnate personalmente davanti al segretario generale o da un delegato munito di documento autenticato e di lettera di dimissioni con firma autenticata del richiedente”. Quello che invece è arrivato in Comune è stata una mail inviata al presidente del Consiglio, Paolo Avezzù: “L’ho ricevuta - ha detto - ma non è valida. La interpreto però come una precisa volontà, che credo formalizzerà quanto prima”. Avezzù, inoltre, svela quale potrebbe essere la motivazione della dimissione: “Eravamo in contatto da qualche tempo - ha detto il presidente del Consiglio provinciale - perchè ad aprile è stata approvata una legge che prevede l’incompatibilità delle cariche elettiva con quelle in enti di secondo grado. Con l’Anci stiamo ancora ragionando su questa cosa e prima delle ferie gli avevo detto di aspettare, ma evidentemente ha preferito così. Soprattutto poerchè avendo saputo che l’ha fatto anche in provincia non ci vedo altre possibili motivazioni”. Contiero, il “condottiero”, come è stato chiamato negli anni, lascia ora due posti vacanti che saranno occupati dai primi non eletti. A Palazzo Celio dovrebbe sostituirlo Claudio Agosti, che nel 2009 - conquistò il 22,61% nel collegio di Castelnovo Bariano: “Non so se il telegramma sia già partito, ma comunque è questione di poco tempo” ha detto a proposito la presidente Virgili. A Palazzo Nodari, come detto, le dimissioni non sono ancora state formalizzate, ma appena lo saranno a prendere il posto di Contiero sarà Michele Capanna che nel 2011 aveva ottenuto 74 preferenze. Capanna pare si sia definito “tosiano”: potrebbe dunque avvicinarsi al gruppo consiliare della Lega per Rovigo, che lasciò il Carroccio proprio per incomprensioni con Contiero.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information