Login

Chi è on.line

Abbiamo 1439 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3260
Web Links
4
Visite agli articoli
8531570
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 20 Settembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

accadconcordi1(Fonte: Il Gazzettino del Nord-Est - Marina Lucchin) - Alla fine è successo: i soldi non bastano e l'Accademia dei Concordi sospende il pagamento degli stipendi dei dipendenti. E pure l'apertura della biblioteca è a rischio.

Il presidente Enrico Zerbinati è velenoso nei confronti del suo comproprietario, il Comune: «Siamo senza soldi perché Palazzo Nodari non paga. Se non ci danno quello che ci spetta cosa dobbiamo fare? Era inevitabile che prima o poi sarebbe successo. E così è stato. Ho mandato io l'e-mail ai dipendenti». Il numero uno racconta: «Avevano promesso di darci 250mila euro l'anno scorso, poi ci hanno detto che 100mila sarebbero stati approvato in sede di Assestamento, però così non è stato. E stiamo ancora aspettando l'ultima tranche dei 150mila: 30mila euro di cui il Comune ne tratterrà 10mila per altri motivi».
Zerbinati però precisa: «Il problema non è nel mancato arrivo dei 20mila euro che servono solo a tamponare per un altro mese l'emergenza. Non voglio averli i 20mila euro, voglio che si impegnino a darmi un certo margine di sicurezza come sono tenuti a fare da contratto. Non mi sarei andato a esporre in questo modo con i dipendenti, comunicando loro che non sarebbero stati pagati questo mese, se mi bastassero i 20mila euro. Ho mandato questa mail perché a un certo punto non è più possibile continuare in questa maniera: o il Comune si prende le sue responsabilità oppure lo dica che non vuol più avere la biblioteca».

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente responsabilità soprattutto referendum Civitanova annunciato responsabile dichiarato capogruppo associazioni Comunicato possibilità dipendenti all'interno condizioni attraverso lavoratori condannato amministrazione manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza ambientale parlamentari importante presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information