Login

Chi è on.line

Abbiamo 521 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
49
Articoli
3350
Web Links
4
Visite agli articoli
11370539
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 02 Dicembre 2020
 
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

prototipo tabella montagnanaIn pieno periodo di lockdown, a causa di un virus devastante, anche l’arte e la cultura più in generale, grazie anche ad amministrazioni sapienti, danno una mano alle attività commerciali che hanno sempre bisogno di essere presenti, con i loro brand, agli occhi dei possibili clienti. Per questo è nato il progetto “ADOTTA LA CULTURA”, che è una costola del più generale “CULTURA DIFFUSA” o “MUSEO A CIELO APERTO” che vide il primo test lo scorso anno con la realizzazione del progetto “LE 7 CHIESE di Lendinara”, sviluppato in collaborazione con l’Amministrazione e la Pro Loco, e che fu inaugurato proprio l’8 dicembre 2019 e poi bloccato dal coronavirus.

Si tratta di realizzare tabelle segnaletiche da applicare sotto il cartello stradale indicante il palazzo o il monumento o anche il personaggio storico. Queste tabelle hanno un codice QR e un TAG NFC (ossia un dispositivo a sfioramento, lo stesso utilizzato anche per pagare con la carta di credito) che, attivate da un tablet o da uno smartphone (tramite una app gratuita da scaricare se non disponibile), accedono immediatamente a una pagina web che illustra, in varie lingue, con testi e audio, ciò che si vuole conoscere. Cultura diffusa è il termine che meglio si addice a questo progetto.

Utilizzando questa tecnologia, Franco Conti, che l’ha ideata insieme ad altri amici (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), ha creato una forma innovativa di sponsorizzazione di queste tabelle e delle pagine web collegate con una forma pubblicitaria molto discreta e non invadente ma di impatto innovativo e con un costo accessibile. Esattamente ciò che le Aziende cercano sempre, specialmente in questo periodo.

La Provincia, conosciuto il progetto, ha concesso subito il patrocinio gratuito con l’uso del Logo, così come l’Amministrazione di Lendinara (con deliberazione di giunta) che, a firma del suo Sindaco, ha espresso anche importanti parole “Tenuto conto che l’iniziativa ha notevole rilevanza per la comunità lendinarese…”.

Con “ADOTTA LA CULTURA” si tende quindi a fondere due mondi: quello culturale e quello commerciale locale in una corretta simbiosi a favore, più generalmente, dell’offerta turistica ottimale che tutte le Amministrazioni perseguono.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Civitanova soprattutto responsabilità annunciato dichiarato responsabile capogruppo particolare associazioni possibilità all'interno Comunicato dipendenti referendum condizioni amministrazione attraverso manifestazione condannato lavoratori pubblicato Alessandro intervento Redazionale commissione democrazia maggioranza importante presentato ambientale Napolitano situazione parlamentari QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information