Login

Chi è on.line

Abbiamo 882 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3299
Web Links
4
Visite agli articoli
10330095
LOGIN/REGISTRATI
Domenica, 07 Giugno 2020
 
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


Lendinara

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

22527979 10213103304395049 5399690499757628064 n“Dal momento che il consigliere Federico Sambinello e suo fratello Denis mi onorano, immeritatamente (ci sono persone molto più valide del sottoscritto), per “distruttore del MoVimento 5 Stelle”, mi corre l’obbligo, anche per fare chiarezza nei confronti dei tanti cittadini che l’operato quasi decennale del gruppo con cui lavoro ha convinto a votare per questo movimento (e a Lendinara proprio per il signor Federico), di insegnare ai Sambinello due cose:

Leggi tutto...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

diga adige(Fonte: www.rovigooggi.it del 9 giugno 2015) - DIGA SULL’ADIGE BADIA POLESINE (ROVIGO) - Questa sera alle 21 a Lendinara è stato promosso un incontro per far luce sul caso - Il Movimento 5 stelle di Lendinara apre a tutte le forze politiche e amministrative e propone al Caffè Grande, questa sera alle 21, un pubblico confronto sulla diga sul fiume Adige. Leggi tutto...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 50% (1 Vote)
Valutazione attuale:  / 1

fasiol(Fonte: Il Gazzettino del Nord-Est) - Dirigente regionale, addetto alla direzione strade, autostrade e concessioni infrastrutture di trasporto e mobilità, nonchè commissario straordinario alla riforma del settore trasporti. Questo è Giuseppe Fasiol, lendinarese, un passato politico in Presenza Cristiana. Anche lui finito in manette per corruzione.

Leggi tutto...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 100% (1 Vote)
Valutazione attuale:  / 0

debiti verso ecoambiente(L'Opinione) - L'assessore uscente al bilancio lascia un debito di oltre 670mila euro nei confronti di Ecoambiente riferito all'anno 2013 come riporta La Voce del giorno 10 giugno 2014. Se si somma anche lo scaduto del 2014 si arriva alla catastrofica cifra di oltre 930mila euro. Un primato davvero poco invidiabile se si pensa che, dopo Rovigo, è la seconda, tra tutti i Comuni del Polesine, ad avere un così alto debito - Un fardello davvero pesante per la nuova Amministrazione e un rischio molto serio per il neo eletto Sindaco Luigi Viaro che ha assunto anche la delega del bilancio. Per lui l'unica strada attualmente da percorrere è quella di non firmare la presa in carico del bilancio esistente prima che non venga spiegato, da chi di competenza, la motivazione plausibile di tale voragine e approvato in sede consiliare le modalità di reperimento dei fondi che non possono però ricadere sulle tasche dei cittadini già fortemente provati dalla perdurante crisi.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

allagamentoL’EMERGENZA GLI AGRICOLTORI PREOCCUPATI: “SE NON SMETTE DI PIOVERE, I RACCOLTI ANDRANNO PERSI”.Gli scoli che hanno tracimato non riescono a far defluire l’acua. E le radici “affogano”. Un occhio è rivolto ai campi allagati, l’altro a scrutare il cielo per capire se pioverà ancora.

Leggi tutto...

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto responsabilità particolare Civitanova referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato associazioni Comunicato possibilità dipendenti all'interno condizioni attraverso condannato amministrazione manifestazione lavoratori intervento pubblicato commissione Alessandro Redazionale democrazia importante maggioranza parlamentari ambientale Napolitano situazione presentato QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information