Login

Chi è on.line

Abbiamo 568 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3274
Web Links
4
Visite agli articoli
8864777
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 13 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

logo iic lendinaraItalia in Comune di Lendinara apprende con rammarico della scelta, operata dai candidati di opposizione, di rinunciare al confronto democratico, faccia a faccia insieme al pubblico, richiesta dal Forum Giovani di Lendinara. Quest’ultima unica occasione di partecipazione alla vita politica dei giovani e pertanto elogiabile.  Portare esclusivamente sulla stampa  e nelle chat il confronto politico toglie molto alle possibilità dei cittadini  di valutare i candidati e rischia di inasprire ed impoverire  il dibattito.

Affermare che il forum giovani di Lendinara sia schierato non toglie il fatto che i candidati avrebbero avuto la possibilità di dire la loro in libertà rispondendo con puntualità alle domande poste e se si temeva il vantaggio dell'amministrazione in carica nell’elencare le cose fatte si poteva ben criticarle una per una e proporre l'alternativa desiderata. Siamo sicuri che nessun “giovincello” del forum avrebbe tappato la bocca a politici di lungo corso. Invece  Ferlin ha rifiutato il confronto ma non ha perso tempo ad intestarsi, sui giornali, il merito di tutti i lavori fatti da Viaro e, cosa strana, non elencandone nemmeno uno fatto e concluso da lui. Magari nel confronto vis a vis non se ne sarebbe dimenticato.

Da parte sua Viaro ha risposto puntualmente sulle cose fatte, scrivendo un lungo elenco nell'articolo  di risposta e lasciando intendere che invece Ferlin ha ben poche frecce piantate sul bersaglio. Resta il fatto che chi vuole scalare una poltrona dovrebbe avere un rapporto diretto con i cittadini e non mediato dalla stampa dato che resteranno inevase molte domande e molte posizioni politiche su argomenti importantissimi per la cittadinanza.

Per esempio, se il confronto ci fosse stato, noi avremmo chiesto ai candidati di parlarci di cosa vorrebbero fare, per esempio, per sfruttare le due grandi potenzialità che la storia ci ha donato ossia la cultura e il turismo religioso unitamente a quello di fine settimana. Proprio su questi argomenti i programmi dei due competitor, che sfidano l’attuale sindaco in carica, ci sembrano deficitari se non  addirittura mancanti.

Avremmo chiesto, tra le tante altre, anche la loro posizione sul tema ambientale,  che ricordiamo portò  non pochi grattacapi al Ferlin alla fine del suo secondo mandato e forse ebbe una forte  influenza anche sulla staffetta tra i due, oggi avversari. La discarica di S.Urbano con l’incremento di 1milione di tonnellate e il prolungamento del fine vita di 10 anni con i pfas nel particolato e il rischio di diventare un centro di raccolta e smaltimento di quel veleno è  un argomento pesante e non ci risultano prese di posizione di Ferlin mentre sia il sindaco uscente che l’assessore attuale all’ambiente Bernardinello ci hanno messo la faccia.

Lendinara deve volare alto sia per la sua storia e sia per la nostra gente. Italia in Comune è vicina a queste persone.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente interventi responsabilità Civitanova annunciato referendum capogruppo dichiarato responsabile possibilità associazioni Comunicato dipendenti all'interno amministrazione condizioni attraverso condannato lavoratori manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato Napolitano situazione QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information