Login

Chi è on.line

Abbiamo 589 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
51
Articoli
3367
Web Links
4
Visite agli articoli
13311342
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 25 Gennaio 2022
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 100% (1 Vote)
Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

assegni truffaDopo 14 mesi si conclude una battaglia legale che vede vincere un noto imprenditore Lendinarese nei confronti delle istituzioni! La storia inizia con una vendita di un negozio di abbigliamento in un vicino centro commerciale,

tale vendita viene convalidata da un notaio con un pagamento dilazionato in 6 mesi! Nel percorso dei quali l'acquirente invece di fare attività utilizza dei titoli (assegni bancari), legati al conto corrente dove è avvenuta la transazione, per fare acquisti a vecchi e nuovi fornitori, ma mandandoli tutti in protesto falsificando la firma del vecchio proprietario Lendinarese! Il paradosso legale inizia con un protesto proprio a danno del Lendinarese del tutto ignaro della vicenda, che scopre la truffa solo perchè contattato dal direttore di banca! Ma nonostante denuncia per truffa alla Guardia di Finanza, perizia calligrafica di contraffazione, testimonianza diretta di gente che lo ha visto emettere i titoli ecc... Il protesto e l'iter amministrativo va proprio a discapito del Lendinarese, addirittura con un provvedimento di revoca di emissione di assegni e chiusura conti correnti! L'incredibile storia finisce solo ieri mattino da giudice di pace di Lendinara che conferma e accetta tutte le prove portate dal Lendinarese, ma per avere giustizia solo dal punto di vista amministrativo ci sono voluti 14 mesi! Chi sa quanto tempo ci vorrà per avere giustizia per il danno economico, d'immagine e sociale per tutti i problemi che l'imprenditore ha dovuto sopportare di tasca propria a causa della chiusura di fidi, titoli, conti correnti ecc.. in un periodo come questo dove l'accesso al credito ormai sembra un sogno!

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Civitanova annunciato responsabilità responsabile capogruppo soprattutto dichiarato possibilità particolare associazioni all'interno dipendenti Comunicato referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione lavoratori attraverso pubblicato Alessandro intervento commissione Redazionale democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano presentato situazione parlamentari QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Parlamento carabinieri Presidente Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information