Login

Chi è on.line

Abbiamo 238 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
37
Articoli
3120
Web Links
4
Visite agli articoli
6757760
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 20 Aprile 2018
A-   A   A+

scarica feed


Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

foto-a-r-159-e-compagnia(Fonte: RovigoOggi) - Sette rumeni fermati e denunciati dai Carabinieri prima che entrassero in azione per reati contro il patrimonio - I militari dell’Altopolesine bloccano due squadre di ladri rumeni pronte ad entrare in azione per svaligiare abitazioni o negozi. Sette le persone fermate e segnalate per possesso di oggetti atto allo scasso - Ennesimo sequestro di arnesi da scasso eseguito dai Carabinieri di Castelmassa nella serata del 3 dicembre scorso a Gaiba dove i militari hanno sorpreso

 quattro persone rumene a bordo di una Bmw 530D Sw. Due 25enni, un 30enne ed un 47enne, dimoranti nel trevigiano e nel comense, in possesso della necessaria attrezzatura per commettere furtivisto che, ben nascosti nel bagagliaio dell’auto, avevano tutto il necessario (piedi di porco, tenaglie, tronchesi, grossi cacciavite multiuso, cappelli e guanti per non lasciare impronte) per andare all’assalto di abitazioni da svaligiare. 

Stavolta ad andare a segno è stata una pattuglia della stazione di Trecenta che nel corso di specifici servizi finalizzati al contrasto, proprio dei furti in abitazione, ha sorpreso, alle quattro di mattina di venerdì 20 dicembre, in centro aBaruchella, una Bmw con tre pregiudicati romeni fermi in un vicolo, al buio. Dal controllo effettuato è emerso non solo che si trattava di persone già pregiudicate per reati predatori ma che sicuramente era loro intenzione agire presto visto che nell’auto nascondevano tutto l’occorrente per forzare porte. A questo punto il terzetto, composto da due ragazzi nati nell’anno 1988 e uno nel 1990, è stato condotto in caserma per quindi, dopo le  formalità connesse all’identificazione completa, denunciati all’attualità giudiziaria di Rovigo tutti per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso in concorso. 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

attraverso CARABINIERI soprattutto corruzione provinciale possibilità Ecoambiente responsabile Civitanova capogruppo associazioni condizioni dichiarato annunciato dipendenti commissione intervento lavoratori amministrazione democrazia all'interno importante manifestazione ambientale condannato pubblicato presentato Alessandro maggioranza Redazionale situazione parlamentari Commissione Napolitano consigliere QUOTIDIANO) elettorale Presidente Parlamento territorio carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information