1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

RIFIUTI ABBANDONATICANDA INCURIA E SPORCIZIA DILAGANO IN TUTTA L’AREA A RIDOSSO DELLA SUPERSTRADA

Rifiuti abbandonati e strade malmesse. E i residenti insorgono La zona intorno a Ca’ Giovannelli, al confine tra Canda e Badia, dove dovrà sfociare la Valdastico sud, sembra abbandonata e in preda al degrado più assoluto. Un esempio? Le piazzole della zona sono piene zeppe di rifiuti. Qualche tempo fa il problema dell’immondizia lungo la Transpolesana era diffuso; poi, dopo un accurato intervento, tutto è stato ripulito, fatta eccezione proprio per Ca’ Giovannelli che continua a riempirsi di immondizia con una rilevanza inquietante. Sacchi pieni zeppi, copertoni, addirittura mobili dismessi sostano sulla piazzola, offrendo uno spettacolo davvero disgustoso. Alcuni sacchi sono a terra, altri sopra ai cespugli: segno che sono stati lanciati in corsa da qualche auto. Ma la sporcizia non è l’unico guaio: chi deve uscire dalla Transpolesana allo svincolo di Ca’ Giovannelli deve prestare la massima attenzione dato che lo spartitraffico in blocchi di plastica è stato spostato. Inoltre, il cartello con la freccia direzionale è coricato proprio sopra l’isola spartitraffico, ben visibile... soltanto a chi transita dal cielo. Aerei e uccelli ringraziano. Se poi ci si avventura sul cavalcavia occorre prestare attenzione al cordolo in rilievo che si è formato a causa dello sfondamento del terreno che congiunge la strada al viadotto che oltrepassa la superstrada. L’alta velocità potrebbe compromettere l’assetto delle ruote: il salto è notevole. E’ sempre difficile capire di chi siano colpe e responsabilità di questa situazione; quello che è certo è che il malcontento dei residenti si sta facendo sentire.Manuela Tavian

 

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information