1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

NATALE A BADIABADIA POLESINE SI COMINCIA DOMENICA CON L’ACCENSIONE DELLE LUCI E LA MOSTRA FOTOGRAFICA. Il Natale a Badia dura più di un mese: dal 1 dicembre al 6 gennaio.

Questa domenica si parte con l’inaugurazione della Trentesima Mostra sociale fotografica organizzata dalla biblioteca civica Bronziero, alle 11, mentre nel pomeriggio si accendono anche le luci natalizie, che sono già state disposte nei punti centrali della città. Domenica 8 dicembre la festa si fa in cinque: alle 10, l’iniziativa “Adotta un cucciolo”, promossa dall’Apida e dall’Aoeb, vedrà la partecipazione dei canili e delle associazioni invitate, sotto il “gazebone” in piazza Grani, con tanti cuccioli, alle 10.30 invece, la deposizione dei fiori alla statua della Madonna in piazza Vittorio Emanuele II. Alle 15, in piazza, la raccolta delle palline per il concorso “Addobbiamo l’albero”, rivolta principalmente ai bambini, con estrazione dei premi e fiumi di cioccolata calda e vin brulé, a cura della cooperativa TamTam assieme all’Aoeb. Alle 16, il Natale arriva al teatro sociale con il Grande Concerto a cura del club verdiano I Due Foscari. Durante l’intera giornata, anche i banchetti di oggetti realizzati artigianalmente dalle mamme e dalle nonne dei bambini che frequentano la scuola Paola di Rosa. Il 14 dicembre c’è sempre Rumando tra le corti sconte, questa volta in versione natalizia, mentre per il 15 dicembre, dalle 10 alle 19, la Favola di Natale: un mercatino di prodotti tipici di stagione e degustazione, con Babbo Natale pronto a ricevere le letterine dei bambini, tutto a cura dell’associazione Panta Rei. Sabato 21 dicembre, dalle 9 alle 18 sotto il “gazebone” ci sarà il mercatino degli hobbisti, con prodotti tipicamente natalizi a cura dell’Aoeb e del comitato Vivi la tua città, mentre alle 20 si terrà lo “Spettacolo in prosa” nel Teatro sociale. Il giorno dopo, domenica 22, un sacco di eventi: alle 15.30 la premiazione del concorso “Lanterne sulla neve” e l’estrazione dei premi con cioccolata calda offerta dall’Avis-Aido, alle 17 l’inaugurazione della Mostra dei presepi e infine, alle 21, il Concerto di Natale nell’Arcipretale. Per la Vigilia, sotto il “gazebone” si terrà di nuovo il mercatino degli hobbisti; qualche giorno in casa con la famiglia e poi di nuovo in piazza per il 29 dicembre con l’apertura straordinaria del teatro e, alle 17, la premiazione del concorso “La vetrina di Natale più bella”. Il 30 dicembre si va di nuovo a teatro, con il balletto “Lo schiaccianoci”, a cura di Arteven e del Comune, mentre il 31 dicembre si festeggia il Capodanno in piazza: sotto il “gazebone”, con tanta musica e la gara di limbo, cioccolata, pandoro, e il brindisi di buon anno alla mezzanotte. Da non perdere il 4 gennaio anche l’inaugurazione dei saldi: shopping nei negozi di Badia e poi dritti al Teatro sociale alle 17 con lo spettacolo per bambini “Pinocchio”. Il 5 gennaio, immancabile il Presepe vivente, organizzato come sempre dalla Pro loco, con la sfilata dei figuranti. E il 6, si chiudono le feste: alle 17.30 con il tradizionale Brusa Vecia.Consuelo Angioni

 

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information