1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

spal

Il presidente Mattioli: «L'obiettivo è arrivare fra le prime otto»

Quattro volti nuovi (Cozzolino, punta; Di Quinzio, centrocampista; Fantoni e Falcier difensori) e tre attesi per completare la rosa (un difensore, Ramzi Aya; un centrocampista, Pederzoli; una punta, Personè), questo lo stato

dell'arte della Spal in vista del raduno previsto per lunedì.
Oggi al Mazza conferenza stampa per presentare i neo acquisti, ma soprattutto occasione utile al presidente Mattioli per dettare le linee guida della stagione che verrà. Concetti espressi con toni pacati, ma chiarezza estrema: «Stiamo lavorando giorno e notte per farci trovare pronti – esordisce il massimo dirigente biancazzurro -; sono sicuro che faremo un grandissimo campionato e, se avremo sbandamenti, chiederemo aiuto ai tifosi. Il nostro obiettivo è restare nella C unica che nascerà nel campionato 2014/2015, quindi in questa stagione dovremo chiudere entro i primi otto. La proprietà ha alzato il budget per ottenere il traguardo e di questo non possiamo che essere grati alla famiglia Colombarini. Lo ribadisco: ce la faremo».
Mattioli ha sullo sfondo la foto di Paolo Mazza, portuense come lui: «Come mi sento? Non voglio nemmeno pensarci. Intanto dobbiamo capire dove siamo arrivati: la settimana scorsa eravamo la Giacomense, ora siamo la Spal. Ma la nostra ferraresità è assoluta. Semplicemente, dateci un po' di tempo. Abbiate pazienza. Io sarò il presidente e il padre sportivo dei nostri giocatori, quello che può anche rifilare qualche scapaccione quando serve».
Una pausa, qualche applauso. Poi Mattioli chiude: «Siamo qui col cuore, tutti insieme. Pensieri e testa al 100% per fare diventare grande la Spal».

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information