Login

Chi è on.line

Abbiamo 138 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
37
Articoli
3120
Web Links
4
Visite agli articoli
6757796
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 20 Aprile 2018
A-   A   A+

scarica feed


Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

logo liberi uguali piccoloComunicato stampa - L'Italia ha tra i suoi cittadini milioni di anziani non autosufficienti e l'aumento progressivo dell'età media porterà sempre più persone e famiglie ad aver bisogno di aiuto per assistere i propri cari. È chiaro che non basta approvare una legge sul fine vita per affrontare una grave questione sempre più diffusa. Certo, l'ultima legge di bilancio ha stanziato fondi anche per l'assistenza domestica (i cosiddetti caregiver), ma in maniera totalmente

insufficiente a soddisfare tutte le esigenze. Né si vuole affrontare complessivamente un problema fatto anche di difficoltà di accesso alle cure, strutture di assistenza pubbliche insufficienti e costose e strutture private ancora più costose e spesso poco trasparenti, normative frammentate e poco chiare anche per gli enti che dovrebbero applicarle. In questa realtà, a cui il Polesine non sfugge, visto che è una delle province più anziane d'Italia, si creano disparità intollerabili per un Paese civile, tra regione e regione, persona e persona, ricco e povero, tra famiglie che possono permettersi il meglio e chi deve decidere tra l'abbandono e la dura, impegnativa (anche in termini di salute) assistenza personale. Liberi e Uguali crede che la questione umana, di dignità e dell'assistenza vada affrontata con politiche organiche, con una legge che definisca e garantisca i diritti alle cure e imponga servizi di qualità adeguati e parificati, finanziati dalla fiscalità generale, pagata, cioè, da chi ha di più, nel rispetto di quei principi di solidarietà sociale, unico rimedio contro la solitudine in cui troppi sono costretti ad affrontare la malattia dei propri genitori e familiari.

Liberi e Uguali Polesine

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

attraverso CARABINIERI soprattutto corruzione provinciale possibilità Ecoambiente responsabile Civitanova capogruppo associazioni condizioni dichiarato annunciato dipendenti commissione intervento lavoratori amministrazione democrazia all'interno importante manifestazione ambientale condannato pubblicato presentato Alessandro maggioranza Redazionale situazione parlamentari Commissione Napolitano consigliere QUOTIDIANO) elettorale Presidente Parlamento territorio carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information