Login

Chi è on.line

Abbiamo 796 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3260
Web Links
4
Visite agli articoli
8533677
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 20 Settembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 


 (Fonte: Il Fatto Quotidiano - Gisella Ruccia) - “Bruto era Gandhi a confronto di quello che ha fatto Matteo Renzi oggi. E’ andato di fronte a tutti e ha licenziato Enrico Letta. Qui ci sono diversi esponenti del Pd che parlano di “governo fantastico” e di “Letta bravissimo” e intanto lo accoltellano. Questi mentono per mestiere”. Lo afferma Peter Gomez, ospite di“Porta a porta”, su Rai Uno.

Il direttore de ilfattoquotidiano.it analizza le convulse ore successive alla staffetta Renzi-Letta: “Renzi oggi è un bugiardo: se vediamo le sue dichiarazioni sulla sua lealtà a Letta, ha un’unica possibilità. Quella di far dimenticare agli elettori il fatto di essere un bugiardo, governare a lungo e cercare di governare bene”. E chiede: “Con la stessa maggioranza di adesso è possibile, pur avendo l’orizzonte di 4 anni, pensare davvero di far uscire il Paese dalla palude, come dice lui? Io questa risposta non ce l’ho. So solo che vedendo queste cose mi viene in mente Mark Twain, quando diceva che votare non serve a niente perché, se contasse qualcosa, non ce lo farebbero fare”. Riguardo al futuro del governo Renzi fino al 2018, Gomez spiega che lo spettro della Troika non è così lontano, ergo è assolutamente necessario essere credibili di fronte all’Europaattraverso l’adozione di provvedimenti draconiani contro la corruzione e di alcune scelte mirate: “Ad esempio, un po’ di politica keynesiana si potrebbe fare in questo Paese con labanda ultralarga. Questa è la scommessa di Renzi. Se gli va male, alle prossime elezioni il M5S prende il 51%”. Sul premier uscente, il giornalista afferma: “Letta forse ieri ha pensato di fare una mossa alla Andreotti: ha tirato fuori un programma che di fatto era una fotocopia delle cose che va dicendo in giro Renzi, e ha pensato di portarlo alla direzione Pd per invitare tutti a votare contro il segretario. Poi, all’ultimo, ci ripensa, e al Nazareno nemmeno si presenta. La brutta figura che ha fatto è epocale

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente responsabilità soprattutto referendum Civitanova annunciato responsabile dichiarato capogruppo associazioni Comunicato possibilità dipendenti all'interno condizioni attraverso lavoratori condannato amministrazione manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza ambientale parlamentari importante presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information