Venerdì, 22 Novembre 2019
A-   A   A+

Notizie dal Veneto

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

Politica - Azzalin e Pigozzo (PD): “Dalla Regione cifra ridicola per gli interventi di riqualificazione edilizia e ambientale”

Pigozzo 800x400 2Ufficio stampa Consiglio Veneto - (Arv) Venezia, 8 ago. 2018 - “Tanto fumo e poco arrosto, ma che fosse una fregatura lo si capiva già dal menù approvato in Consiglio. 200mila euro per opere di riqualificazione edilizia e rigenerazione urbana sono briciole. Sul consumo di suolo le leggi di principio sono inutili, devono essere ‘alimentate’ con investimenti coerenti e credibili, altrimenti non servono a niente”.

Leggi tutto...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

Salute pubblica - Azzalin (PD): “West Nile, Polesine lasciato solo per anni a fronteggiare il virus, adesso è un’emergenza in gran parte del Veneto. Serve un’azione coordinata tra Ulss e Comuni, la Regione stanzi risorse adeguate”

west nileUfficio stampa Consiglio Veneto - (Arv) Venezia, 6 ago. 2018  - “C’è stata una grave sottovalutazione del virus West Nile, pensando che si trattasse di un problema circoscritto al Polesine, ancora una volta considerato territorio di ‘serie B’ e lasciato da solo ad affrontarlo. I risultati dell’immobilismo si sono visti: adesso è una questione che riguarda gran parte del Veneto, una vera e propria emergenza. Cos’ha intenzione di fare la Regione per risolverla?”.

Leggi tutto...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

Ciambetti: “62 anni fa Marcinelle,  262 minatori morti in Belgio, tra loro 5 Veneti, ciambettisimbolo di tutte le vittime sul lavoro che ricordiamo commossi”

marcinelleUfficio stampa Consiglio Veneto - (Arv) Venezia, 7 ago. 2018 - “Dino Della Vecchia di Sedico, Giuseppe Polese di Cimadolmo, Mario Piccin di Codognè, Guerrino Casanova di Montebelluna, Giuseppe Corso di Montorio Veronese: questi i nomi dei cinque veneti tra i 262 minatori morti nel disastro di Marcinelle 62 anni or sono: 136 italiani, 95 belgi, 8 polacchi, 6 greci, 5 tedeschi, 3 ungheresi, 3 algerini, 2 francesi, 1 britannico, 1 olandese, 1 russo, 1 ucraino.

Leggi tutto...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

Politica - Fracasso e Azzalin (PD): “Zaia il presidente più assenteista d’Italia: meglio le sagre del Consiglio regionale”

zaia taglio nastroUfficio stampa Consiglio Veneto - (Arv) Venezia, 8 ago. 2018  - “Zaia non manca mai a nessuna sagra né taglio del nastro. Non lo si vede mai, invece, in Consiglio regionale, dove è in perenne congedo. Non è solo il presidente più amato, ma anche quello più assenteista d’Italia”. A dirlo sono il capogruppo del Partito Democratico Stefano Fracasso e il consigliere Pd Graziano Azzalin, commentando i dati relativi alle presenze nell’aula di Palazzo Ferro Fini.

Leggi tutto e tabella...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0

ciambettiRoberto Ciambetti

Gli incidenti nel foggiano  in cui sono morti nel volgere di due giorni 16 braccianti stranieri rilancia la questione del caporalato in agricoltura e l’impiego, spesso senza tutele e a bassissimo costo, di una massa di lavoro fornita dall’immigrazione più o meno regolare.  Nel Terzo rapporto “Agromafie e caporalato” realizzato dall’osservatorio “Placido Rizzotto” della Flai Cgil, si stima in almeno 4.8 miliardi di €  il business del lavoro irregolare e del caporalato in agricoltura e si calcolano in una cifra oscillante tra i 400mila e i 430mila i lavoratori del settore agricolo a rischio di ingaggio

Leggi tutto...

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information