Martedì, 23 Ottobre 2018
ECCELLENZE TERRITORIALI...
...i tuoi acquisti sicuri

Astoria Wines

astoria
Clicca sull'immagine

A-   A   A+
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Sinigaglia ClaudioSicurezza sul lavoro - Sinigaglia (PD): “La Giunta non ha alibi, finanzi immediatamente il Piano per l’assunzione dei nuovi tecnici Spisal”

Sala stampa Consiglio Veneto - (Arv) Venezia, 1 ago. 2018 - “Il Piano c’è, adesso occorre ‘dargli gambe’, ovvero finanziamenti: sia per l’assunzione dei nuovi tecnici Spisal che per altre figure professionali della prevenzione. La Regione agisca in fretta, perché la piaga degli infortuni sul lavoro deve essere contrastata con maggiore efficacia”. Il sollecito è contenuto in un Ordine del giorno del Partito Democratico, primo firmatario il Consigliere regionale Claudio Sinigaglia approvato ieri all’unanimità nel corso della seduta sull’assestamento di bilancio. “In Veneto siamo di fronte a un’emergenza, con 33 incidenti mortali nei primi sei mesi del 2018: non può essere questo il prezzo della ripresa. Due settimane fa la Regione ha siglato un accordo con Inail, sindacati e associazioni di categoria con otto aree di intervento. In quella relativa alle risorse umane è previsto un concorso unico per 30 tecnici della prevenzione per rafforzare gli Spisal delle nove Ulss, corsi universitari per la formazione di medici del lavoro e altre figure professionali, e il tutto dovrebbe essere finanziato con le sanzioni. Non sappiamo se il finanziamento sarà sufficiente, e abbiamo anche qualche perplessità sull’adeguatezza, ma è certo che non può essere perso ulteriore tempo, anche perché era stata approvata una mozione analoga oltre un anno fa e non è accaduto niente. La Regione quindi, come chiesto dall’intero Consiglio, non si fermi alle buone intenzioni - conclude Sinigaglia - e stanzi subito le risorse per attivare quanto previsto dall’accordo del 17 luglio”.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information