Login

Chi è on.line

Abbiamo 197 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
37
Articoli
3120
Web Links
4
Visite agli articoli
6757737
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 20 Aprile 2018
A-   A   A+

scarica feed


Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

SINDACATO ITALIANO APPARTENENTI POLIZIA - Segreteria Regionale Veneto

IULIANO FLAVIANO Segretario REGIONALE SIAP VENETO IL SIAP LAMENTA LA CARENZA DI PERSONALE INVESTIGATIVO NELLE FILE DELLA POLIZIA DI STATO CHE OPERANO IN VENETO
A giudizio di questo Segretario Regionale del SIAP IN Veneto – Iuliano Flaviano - il problema della potenzialità di arrivo di terroristi, infiltrati tra i migranti che invece

sono da aiutare, o di soggetti che transitano nel nostro paese per reclutare combattenti da inviare nei paesi in guerra, esiste ed è reale.
Sappiamo tutti che l’Italia è uno dei paesi a maggiore rischio in termini di sicurezza per l’epocale flusso migratorio che ci sta riguardando da anni.
Parimenti siamo consapevoli del rischio di attentati terroristici che sta insidiando l’intera Europa, e sul quale non si può e non si deve arretrare in termini di controlli e investigazioni.
Purtroppo, come ci tocca costatare, le cose nel nostro paese, ed anche nelle province del Triveneto, non vanno in questa direzione. Si pretende troppo e tanto dagli uomini che si occupano di sicurezza, non dando a questi nessun riscontro, ne in termini di ricambio generazionale, e tantomeno sotto il profilo salariale o concernente altre rivendicazioni sindacali.
Qualche esempio: presso le Questure del veneto il personale della DIGOS, tra i quali ci sono coloro che si occupano delle indagini sul fenomeno del terrorismo, da tempo diminuisce senza ricevere un ricambio generazionale.
Si tratta di operatori quasi tutti con un tasso di età alta, con carichi di lavoro divenuti insostenibili, e con l’aspettativa che buona parte, a breve, andranno in pensione.
Il SIAP del Veneto richiama l’attenzione in considerazione del fatto che a nostro avviso, l'impatto, che in termini di sicurezza pubblica è legato al costante flusso migratorio proveniente da Paesi la cui stabilità politica è' assolutamente compromessa, non può essere sottovalutato.
Vi è la necessità che l’attuale compagine di Governo si assuma delle specifiche responsabilità a fronte delle quali la sicurezza non può essere valutata alla stregua di uno dei tanti costi da tagliare, ma deve essere considerata una preziosa risorsa da sostenere e valorizzare.
Vi è l’assoluta urgenza di intervenire con soluzioni che non siano solo deterrenti del momento, ma di sicuro contributo, anche di carattere normativo, diretto ad assicurare la tranquillità dei nostri cittadini e connazionali. A tale proposito ricordiamo inoltre che le strutture destinate ad ospitare gli immigrati sono ormai al collasso e le forze di polizia sostengono oneri pesantissimi, in una situazione aggravata dalla cronica carenza di uomini e mezzi.
Per i rappresentanti dell’unione europea, che a nostro avviso non devono sottovalutare il problema “Italia porta d’Europa”, e che ad oggi dimostrano di non aver ancora ben compreso questo grave fenomeno, diciamo : “che un'Italia meno sicura significa un'Europa meno sicura”.
La Segreteria Regionale

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

attraverso CARABINIERI soprattutto corruzione provinciale possibilità Ecoambiente responsabile Civitanova capogruppo associazioni condizioni dichiarato annunciato dipendenti commissione intervento lavoratori amministrazione democrazia all'interno importante manifestazione ambientale condannato pubblicato presentato Alessandro maggioranza Redazionale situazione parlamentari Commissione Napolitano consigliere QUOTIDIANO) elettorale Presidente Parlamento territorio carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information