Login

Chi è on.line

Abbiamo 545 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
45
Articoli
3251
Web Links
4
Visite agli articoli
8194826
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 23 Luglio 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ALLATTAMENTO AL SENOFinalmente sul sito del del Ministero della Salute è stato pubblicato il documento sulla Promozione dell’Allattamento diffuso dal Tavolo Tecnico Operativo Interministeriale di cui fa parte anche La Leche League Italia, quale rappresentante delle associazioni di volontariato che operano in Italia in questo settore.

Nel documento si sottolinea «l’ingiusta cattiva fama che l’allattamento di lunga durata ha accumulato nel corso dei decenni, giungendo addirittura ad essere accusato di connotazioni negative sullo sviluppo affettivo e sociale del bambino, oltre ad essere osteggiato, ad esempio, presso gli asili nido di molte Regioni – spiega La Leche League - Questo ha causato una diffusa colpevolizzazione, senza fondamento, della donna che allatta».«Continuamente – recita il comunicato - vengono segnalate situazioni in cui la scelta della donna di allattare nel secondo anno di vita ed oltre è oggetto di colpevolizzazione se non addirittura di strumentalizzazione giudiziaria come accaduto per controversie in cause di divorzio». Il documento prosegue elencando, al contrario, i benefici dell’allattamento anche nel secondo anno di vita ed oltre, indicati dal Ministero della Salute, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dalle Società scientifiche pediatriche. Il Tavolo Tecnico ha concluso il documento con tre messaggi espliciti (qui il testo), uno per la società civile, uno per professionisti della salute e operatori degli asili nido ed uno per le donne che allattano e per le famiglie. La Leche League, «associazione che da 58 anni nel mondo e da 35 anni in Italia sostiene le donne che desiderano allattare, si dichiara lieta che a difendere l’allattamento ben oltre il sesto mese compiuto sia sceso in campo con fermezza il Ministero della Salute italiano, che raccomanda ai rappresentanti della società tutta di tutelare la buona reputazione dell’allattamento, superando i pregiudizi sull’allattamento “di lunga durata”, per sostenere invece le famiglie in questa loro scelta di salute».La Leche League è una ONLUS che si occupa di sostegno all'allattamento. Le Consulenti sono raggiungibili telefonicamente attraverso il numero unico 199 432326, su internet dal sitowww.lllitalia.org, e su FBhttps://www.facebook.com/La.Leche.League.Italia.La Leche League è stata fondata nel 1956 negli Stati Uniti, è presente in Italia dal 1979. Alcuni dei suoi volumi, fra cui il pluriaggiornato “L’arte dell’allattamento materno”, sono stati tradotti in circa 30 lingue compreso il braille, e il suo servizio di sostegno e informazioni alle mamma che desiderano allattare ed agli operatori della salute raggiunge ogni anno in Italia circa 36.000 famiglie. Il sito www.lllitalia.org è visitato ogni anno da oltre un milione di contatti che si fermano, in oltre la metà dei casi, per oltre 20 minuti di consultazione; le telefonate alle quali rispondono le 120 Consulenti de LLL sparse su tutto il territorio nazionale sono circa 25mila ogni anno. Negli oltre 2000 incontri totalmente gratuiti che le Consulenti organizzano nella varie città italiane vengono sostenute ed informate direttamente più di 20mila persone, fra mamme in attesa, mamme che hanno già partorito, papà, nonni. Negli ultimi 5 anni gli HELP FORM on line, un modulo da riempire indicando la richiesta con molte domande di approfondimento per indirizzare la mamma alla Consulente a lei più vicina o più adatta a risolvere il suo caso, sono stati oltre 2000 l’anno e le famiglie che hanno ottenuto un sostegno scritto e motivato sono ad oggi circa 12mila. di Beatrice Salvemini

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente interventi referendum soprattutto Civitanova annunciato Comunicato dichiarato capogruppo responsabile associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso condizioni condannato amministrazione lavoratori manifestazione intervento democrazia Alessandro commissione pubblicato Redazionale maggioranza importante parlamentari ambientale presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information