Login

Chi è on.line

Abbiamo 927 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3260
Web Links
4
Visite agli articoli
8532508
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 20 Settembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

christine lagarde

Dopo che ieri il Brasile aveva aperto la questione del proseguimento del programma di salvataggio della Grecia, il Fmi rimane fiducioso dell'alleggerimento del debito ad Atene.
Il direttore del Fmi

, Christine Lagarde, ha dichiarato ieri che non esiste alcuna ragione "di ritenere" che l'euro-zona non concederà quell'alleggerimento del debito che ha promesso alla Grecia. Commentando poi le parole di ieri del rappresentante brasiliano al board dell'organizzazione internazionale, l'economista Paulo Nogueira Batista, che aveva chiesto la fine dell'erogazione degli aiuti, Lagarde ha definito come "sfortunate" le dichiarazioni.
Anche il ministro delle finanze brasiliano Guido Mantega ha definito "un errore" quanto sostenuto da Batista e rimarcato come il suo governo supporta il rilascio di nuovi fondi del Fmi alla Grecia.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente responsabilità soprattutto referendum Civitanova annunciato responsabile dichiarato capogruppo associazioni Comunicato possibilità dipendenti all'interno condizioni attraverso lavoratori condannato amministrazione manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza ambientale parlamentari importante presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information