Login

Chi è on.line

Abbiamo 584 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
56
Articoli
3108
Web Links
4
Visite agli articoli
6494774
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 24 Gennaio 2018
A-   A   A+

scarica feed


Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

negozio-leggero-milano(Fonte: http://www.survivemilano.it/)NEGOZIO LEGGERO - Vi è mai capitato di pensare: “ma perché quando compro dei cereali oppure uno spazzolino devo metterci 5 minuti a disincastrarli dai rispettivi imballaggi, fatti di inutili separatori rigidi in cartone o plastica che non so mai nemmeno bene se posso riciclare?” Se vi riconoscete in questa scena tipo potete proseguire con interesse nella lettura. Da giugno infatti ha aperto anche a Milano il Negozio Leggero. “Leggero” perché la spesa qui si fa alla spina, economica e di qualità: severamente vietati imballaggi o confezioni che non siano vuoti a rendere. E si trova di tutto.

 

Che cosa si vende

I produttori sono tutti italiani e tre anni fa, in occasione dell’apertura del primo negozio di Torino, è stato fatto lo studio di partenza per la ricerca prodotti di cui anche il negozio milanese ricalca lo schema: risolegumi evini vengono dal Piemonte; i preparati per la cura e l’igiene della persona vengono fatti su indicazione dell’ente di ricerca da alcuni laboratori torinesi. E la ricerca continua, con lo studio delle tipicità regionali italiane e con uno sguardo alla cucina internazionale ed etnica: dalla cicerchia al pan masala.
Per qualsiasi dubbio o curiosità sull’origine e la composizione delle merci è comunque a disposizione un archivio di schede prodotto consultabile a richiesta.

Ambiente e frequentatori

Il negozio è molto luminoso con arredi in legno e metallo: vedere la merce nei dispenser appaga l’occhio e il senso di economia degli spazi. Nessuno strillo pubblicitario, solo sostanza.
I due “commessi” superpreparati sono Daniela (ex art director) e Claudio (che arriva dal mondo editoriale), sempre pronti a rispondere alle mille domande che tutti, curiosi e neoaffezionati clienti, gli pongono (posso testimoniarlo) sulla qualità, sul costo e sulla modalità di vendita. Negozio Leggero ha attirato fin dall’apertura, a giugno, l’attenzione di molte persone nella zona ma è già successo che qualcuno arrivi da fuori Milano per curiosare e non esca a mani vuote. E poi se la fidanzata vi ha lasciato o i figli sono partiti per la legione straniera sappiate che qui potrete soddisfare qualche sfizio senza ansia da acquisto di grandi quantità.

I prodotti alla spina: un po’ di prezzi per farsi un’idea

Da Negozio Leggero potete trovare tutto il “secco”: pastarisolegumicerealisemibiscotti. Ma anchevino e olio e tisane. Ci sono poi i detersivi, gli shampoo e detergenti, gli olii cosmetici ma anche piccoli utensili per la cucina e altri accessori.
Oltre al pregio dell’assenza di imballaggi facciamo un po’ di conti: riso vialone nano 2,93 €/kg, riso integrale bio 2,61 €/kg, lenticchie grandi 1,8o € /chilo, ceci 2,70 € /chilo, pinoli 1,70 €/ 20 grDetersivi: piatti 0,80-1,53 (quello a basso impatto ambientale) € /kg, bucato 1,15-1,92 (quello a basso impatto ambientale) € /kg. E’ possibile portarsi il flacone oppure acquistarlo, i flaconi vuoti vanno (a seconda della capienza da 1, 2 o 3 lt) da 0,55 a 0,75 €. I tabs per lavatrice e lavastoviglie senza fosfati vengono 0,18 €/cad.
Per rispettare norme igieniche tassative i detergenti per la persona non si possono vendere sfusi ma con il meccanismo del “vuoto a rendere”, che una volta restituito viene sanificato.
Già dal secondo acquisto di un prodotto (anche in una profumazione differente) si paga solo il contenuto e non il contenitore; qualora non lo si riacquisti l’euro del contenitore viene restituito.
Per fare un esempio di evidente risparmio possiamo dire che mediamente uno shampoo da supermercato costa sui 3 o 4 € per 250 ml di prodotto. Qui lo shampoo costa dai 4,29 ai 4,89 € ma per 500 ml. Tutti i prodotti per la cura della persona sono senza parabeni, senza SLES, coloranti e derivati animali.
Gli spazzolini sono di una nota marca che ha fatto della testina ricambiabile (con ioni d’argento antibatterici) il suo cavallo di battaglia. Negozio Leggero compra testine e spazzolini direttamente dalla casa produttrice: spazzolino 1,37 €, testina 1,32 (disponibile con setole dure, medie o morbide). Potete acquistare ildentifricio della stessa marca ma anche un preparato artigianale senza fluoro creato dal laboratorio.
Claudio e Daniela mi raccontano che i prodotti che vanno di più fra quelli alimentari sono i vini sfusi, anche doc (i rossi vanno da 1,99 a 3,65 € /lt e i bianchi da 2,24 a 3,75 € /lt) ma molto richiesti sono anche i cereali per la colazione, le bacche di goji (un antiossidante naturale da aggiungere al muesli o da mangiare come snack) e lo zenzero disidratato.

Com’è nato Negozio Leggero

Negozio Leggero è uno dei progetti di Ecologos, un ente di ricerca ambientale che da circa dieci anni si occupa di ricerca scientifica e ambientale dal basso, proponendo alle amministrazioni comunali progetti concreti per la riduzione dei rifiuti alla fonte. Con il supporto operativo della Cooperativa Rinova, è nata una rete di negozi dove il cittadino può fare una spesa di qualità, a prezzi competitivi, senza produrre rifiuti. Negozio Leggero nasce per ridare quindi senso all’acquisto che sì rispetti la qualità della merce a prezzi contenuti e la filiera corta ma anche ci faccia uscire dall’insensato tunnel dell’imballaggio superfluo. Negozio leggero oggi ha sedi  a Torino, Moncalieri, Asti, Novara, Roma e Milano.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information