Login

Chi è on.line

Abbiamo 563 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
56
Articoli
3108
Web Links
4
Visite agli articoli
6494682
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 24 Gennaio 2018
A-   A   A+

scarica feed


Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
ospedale di centoCento (Ferrara), 1 settembre 2013 - Lo aspettavano quel bambino. Da tempo, con gioia. A casa era già tutto pronto per la festa. Invece un maledetto destino ha voluto diversamente spezzando per sempre quella felicità di un padre e una madre.Martedì notte, in sala parto all’ospedale di Cento, durante le operazioni di travaglio, il piccolo Luca (il nome è di fantasia, ndr) è deceduto, la madre è ancora ricoverata, e da ieri, sotto inchiesta, sono finiti otto tra medici e infermieri, tutti quelli cioè che hanno avuto a che fare con la vicenda. Un atto dovuto, tengono a precisare gli inquirenti — l’ipotesi di reato è omicidio colposo — in attesa di avere le prime notizie dall’autopsia che, con tutta probabilità, comincerà tra mercoledì e giovedì. Mercoledì mattina, infatti, il pubblico ministero Stefano Longhi conferirà l’incarico ad un perito che avrà il compito di risalire a quei terribili momenti e cercare di capire il motivo del decesso e se esistono responsabilità.
Tragedia. La donna, 30 anni originaria di Rovigo, arriva martedì attorno alla mezzanotte al Santissima Annunziata di Cento accompagnato dal marito, un imprenditore della cittadina guerciniana. Il bimbo nascerà il giorno successivo, la rassicurano. Il compagno rimane al suo fianco per un paio d’ore poi la saluta e torna a casa. Alle 2,30 un sms: "Non sto bene, forse lo fanno nascere prima". Il tempo di rivestirsi, salire in auto, e l’uomo si piomba nuovamente da lei. Sala parto, c’è una strana atmosfera. Luca è morto, non ce l’ha fatta, diranno affranti i medici. Il mondo crolla sotto i piedi, quella creatura fortemente voluta e da portare con orgoglio a casa, che doveva nascere l’indomani, non c’è più. Quando è nato era già morto? Ci sono state complicazioni prima del travaglio? Cosa è successo in quegli attimi maledetti in sala parto? L’unica certezza è che all’arrivo dell’uomo il cuore di suo figlio non batteva già più.
"L’interesse della famiglia — spiega l’avvocato Alessandro Falzoni — è esclusivamente conoscere la verità. I genitori, distrutti per la tragedia, non vogliono colpevolizzare nessuno, ma sono decisi ad andare fino in fondo, capire cioè se qualcuno ha sbagliato e se esistono responsabilità. In questo momento non possiamo dire di più".
Otto avvisi. I carabinieri della Compagnia di Cento, su disposizione del magistrato, hanno sequestrato l’intera cartella clinica. Ieri l’avviso di garanzia agli otto sanitari, un atto dovuto come accade sempre in questi casi. Un atto necessario per arrivare alla verità.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

attraverso CARABINIERI segretario corruzione produzione possibilità capogruppo Ecoambiente responsabile Civitanova associazioni condizioni annunciato dichiarato democrazia dipendenti commissione amministrazione lavoratori importante all'interno intervento manifestazione ambientale pubblicato condannato presentato maggioranza Alessandro Redazionale situazione parlamentari consigliere Napolitano Commissione QUOTIDIANO) elettorale Presidente Parlamento territorio Repubblica carabinieri INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information